Main Content
Dometic Group

Di quale climatizzatore per camper ho bisogno in luoghi caldi?

Se viaggiate nelle fresche regioni scandinave il condizionatore non verrà mai sollecitato al massimo, quindi è sufficiente una potenza bassa. Al contrario, non risparmiate sulla potenza se viaggiate regolarmente nel sud d’Europa - soprattutto se a bordo ci sono bambini o animali domestici: restare in un camper può diventare una vera e propria tortura in una calda giornata estiva. E quando la temperatura non si abbassa neanche di notte, si può riposare soltanto con un condizionatore adeguato.

Quali prestazioni di refrigerazione è ragionevole aspettarsi?


È una questione di buon senso e utilizzo dell’energia. In linea di massima non potete pretendere dal condizionatore del camper le stesse prestazioni che avete in auto, perché i condizionatori delle autovetture sono alimentati dal motore. Molto probabilmente, chi si aspetta 18 °C nel camper, quando il sole di mezzogiorno è a picco e la temperatura è superiore a 30 °C, resterà deluso. Tuttavia può contare sul fatto che riuscirà a dormire bene di notte, perché le condizioni di temperatura saranno gradevoli. Lo scopo di un condizionatore per camper non è lottare contro la temperatura esterna, ma prevenire il surriscaldamento “provocato dall’uomo”. Generalmente il livello di temperatura all’interno di un veicolo esposto al sole è ampiamente superiore alla temperatura esterna. I condizionatori possono contribuire a ridurre considerevolmente la temperatura e l’umidità all’interno, migliorando le condizioni di climatizzazione.

Come regola generale, provate ad ottenere una temperatura di 18-22 °C con un’umidità dell’aria tra il 40 e il 70%, che sono i valori ideali per un clima piacevole. Se volete andare sul sicuro, utilizzate un termometro o un igrometro e accendete il condizionatore quando necessario. È meglio non superare uno scarto di 8 °C rispetto alla temperatura esterna.

Dometic FreshJet: ideale per un condizionamento a due zone


Volete avere due temperature diverse in camera da letto e nella zona living? Potete farlo installando due unità FreshJet.

Per scegliere la potenza dovete considerare le dimensioni delle zone da climatizzare, le preferenze di temperatura e le destinazioni di viaggio preferite. I modelli più grandi FreshJet 2200 / 3200 sono dotati di funzione Soft-start, mentre quelli più piccoli FreshJet 1700 hanno una corrente di avvio molto bassa; in questo modo potrete sempre utilizzare almeno una delle due unità, anche nei campeggi con bassa protezione del circuito elettrico.